MENU

Il servizio fotografico senza foto in posa

U

Uno dei primi argomenti che affrontano gli sposi quando ci incontriamo, è che non amano le foto in posa. Si sentono a disagio di fronte all’obiettivo, quindi si irrigidiscono assumendo delle espressioni innaturali. Per questo dicono che non vengono bene in foto.

Premetto che chiunque viene bene in foto, purché si adottino particolari attenzioni durante la sessione fotografica. Innanzitutto, bisogna rilassarsi.

Per aiutare le coppie di sposi a rilassarsi, propongo sempre di effettuare un servizio fotografico prima del matrimonio, per poter prendere confidenza con l’obiettivo.

Scorrendo le foto di coppie innamorate su internet o sulle riviste, sembrano sempre molto naturali, quasi come se il fotografo le avesse scattate di nascosto, a loro insaputa. Questo porta a pensare che anche un fotografo di matrimonio che ha abbracciato la fotografia di reportage, riesca a cogliere momenti tanto intimi e personali semplicemente perché avvengono.

Intendiamoci, in parte è vero. Un bravo professionista è sempre presente nel posto giusto e al momento giusto, per riuscire a riprendere tutti i momenti e le situazioni che avvengono durante l’intera giornata.foto in posa amici degli sposifoto in posa preparativi sposofoto in posa cerimonia

Ma penso che molto difficilmente una coppia abbandonerebbe gli invitati nel bel mezzo del ricevimento, per appartarsi rimanendo soli a scambiarsi qualche tenerezza. E tantomeno, dalla mia esperienza, specialmente gli amici, gli darebbero tregua.

Il fotografo sarà presente durante i preparativi, con la sorella che aiuta a mettere il velo, o il papà che collabora nella preparazione di quel nodo alla cravatta tanto ostico. La festa con gli amici, che animano la tavola bianca. I momenti intensi ed emozionanti della cerimonia, fino ai festeggiamenti al ricevimento, che si concludono coi balli finali. 

Ma cosa hanno in comune tutti questi momenti? Che gli sposi difficilmente saranno vicini, e assolutamente mai da soli!

Se un fotografo vi garantisce che non vi metterà mai in posa, mostrandovi foto di sposi come quelle che avete visto sulle varie riviste, beh, qualcosa non quadra.

Non parlo del primo piano rubato mentre vi scambiate un bacio continuamente incitato dagli amici, ovviamente. Parlo di quelle foto di coppia in cui gli sposi sembrano colti in momenti di intimità completamente soli e isolati da tutto il resto della festa.

Credetemi, non succederà mai che durante la giornata gli invitati vi lascino soli a tubare come due fidanzatini. foto in posa coppia innamoratafoto in posa villa valenca

Ma che differenza c’è quindi tra foto in posa e servizio posato?

La differenza è abissale, e la scelta di uno o dell’altro genere dipende dai gusti, e va valutato attentamente quando scegliete il fotografo per il matrimonio.

Un servizio fotografico posato, è come una sessione di scatti in studio. Il fotografo vi dirà continuamente cosa fare, come farlo, dove guardare, dove tenere le mani… Sarete trattati come veri e propri modelli, in cui nulla sarà lasciato al caso, e ogni minimo dettaglio verrà guidato dal fotografo. 

Per qualcuno questo tipo di servizio è assolutamente innaturale, proprio perché tutto è lasciato alla creatività del fotografo, che diventa anche il vostro regista.

Le foto in posa, beh, sono tutt’altra cosa. Il fotografo sarà sempre presente per guidarvi, ma saranno solo dei piccoli consigli su come disporvi per usufruire di una luce migliore o la scelta dello sfondo per sfruttare al meglio la location da voi scelta per il matrimonio. 

Ma poi tutto il resto deve avvenire in modo naturale. Il modo in cui vi guardate, vi baciate, vi sfiorate, o vi tenete per mano, deve essere il vostro modo. Il modo in cui lo fate abitualmente voi, e non quello del fotografo. Anche se magari fotograficamente non rispetterà certi canoni di perfezione , non importa.

Quelle immagini, parleranno di voi. 

Sia inteso che questa sessione, per non risultare noiosa, deve durare al massimo una ventina di minuti. Dovete trascorrere la vostra festa di matrimonio coi vostri invitati, e non con me!

Ecco, questo è il mio concetto di fotografia di reportage. Un servizio di coppia in cui il fotografo riprende ciò che avviene in modo naturale, senza mai intromettersi, se non per qualche scatto in posa con la coppia.

Questo è il genere di fotografia che amo fare.foto in posa matrimonio villa baianafoto in posa matrimonio laghetto i sabidifoto in posa corte francescofoto in posa matrimonio corte colafoto in posa matrimonio villa mazzucchellifoto in posa matrimonio le vescovane

RICHIEDI INFORMAZIONI

Let's schedule a coffee date, so you can talk to me about you dream your photoshoot

GET IN TOUCH
CHIUDI IL MENU